Pan bauletto al cacao e cocco

Pan bauletto al cacao e cocco

Pan bauletto al cacao

Il Pan bauletto al cacao e cocco non ha niente in comune con l’omonimo pane da colazione prodotto da una nota azienda italiana, ho dato questo nome più che altro per la forma e la morbidezza, ma la composizione è completamente diversa e si tratta in realtà di un pane semidolce da servire a colazione e merenda, preparato con farina di grano tenero, cacao e cocco, quest’ultimo presente come farcitura e guarnizione. Sono troppo fissata con il cocco? Mi piace molto, ma più che altro in modiche quantità, perché dà un profumo particolare ai lievitati, senza appesantire. E con il cacao sta particolarmente bene.
Il Pan bauletto al cacao e cocco è un pane senza burro, morbidissimo e si mantiene fresco e soffice per 4 giorni, se ben conservato in un sacchetto di cellophane.

Panbauletto cacao e cocco

Pan bauletto al cacao e cocco

Ingredienti per uno stampo da cm 31 x 11
150 g farina di grano tenero tipo 0
150 g farina di grano tenero forte (tipo manitoba, oppure W 350)
150 g di latte intero a temperatura ambiente (tiepido, se usate lievito di birra)
80 g di pasta madre rinfrescata e usata al raddoppio (oppure 6 g di lievito di birra fresco)
1 uovo medio (60 g)
50 g di zucchero semolato
30 g di olio extravergine di oliva
10 g di cacao amaro in polvere
6 g di sale fino
Per farcire
4 cucchiai di cocco grattugiato
1 cucchiaio d’olio per spennellare e farlo aderire alla pasta
Per guarnire
2 cucchiai di granella di zucchero
1 cucchiaio di cocco grattugiato
2 cucchiai di latte per spennellare e far aderire

Il procedimento è valido sia per impasti a mano, sia in planetaria.
In una ciotola setacciate le farine, aggiungete lo zucchero, il latte, la pasta madre (oppure il lievito di birra sciolto in poco latte), impastate gli ingredienti finché il composto sarà omogeneo. Unite l’uovo ed incorporatelo nell’impasto, lavorando altri 5 minuti. In una ciotolina versate l’olio e aggiungete il cacao setacciato, mescolate bene finché la polvere sarà amalgamata perfettamente all’olio, quindi unite all’impasto in due tempi, continuando a lavorare, finché verrà completamente assorbito. Per ultimo aggiungete il sale, inumidito da alcune gocce d’acqua, lavorate ancora la pasta per 5 minuti.
In tutto dovrete lavorare gli ingredienti per circa 20 minuti, verificate che l’impasto sia incordato, elastico e sodo. Copritelo con pellicola e fate riposare 30 minuti.
Impasto pancarrè al cacao
Trasferitelo sulla spianatoia e fate 2 giri di pieghe a 3, con pausa di 30 minuti la prima e di 1 ora la seconda. Se usate lievito di birra fate pause di 20 e 40 minuti.
Al termine della seconda pausa, pirlate l’impasto e posatelo dentro una ciotola unta con poche gocce d’olio, coprite e fate lievitare fino al raddoppio. I tempi possono variare in base alla temperatura ambiente e il tipo di lievito usato, calcolate approssimativamente 7 ore con pasta madre e 5 con lievito di birra.
Appena l’impasto sarà lievitato a sufficienza, trasferitelo su una spianatoia antiaderente (io uso sempre un un grande tagliere in polipropilene), stendetelo con le mani e ricavatene un quadrato spesso 1 cm circa, largo quanto lo stampo in cui dovrete metterlo (circa 30 cm). Spennellate la pasta con il cucchiaio d’olio previsto, cospargete con il cocco grattugiato, attendete qualche minuto, perché il cocco aderisca alla pasta.
Create un bordo ai due lati, piegando la pasta per 1 cm circa, quindi create un rotolo partendo dal lato senza piega, arrotolando verso di voi, con delicatezza, un po’ per volta, per evitare pasticci.
pan bauletto al cocco
Quando il pan bauletto al cacao e cocco sarà formato, prendetelo con attenzione e posatelo dentro lo stampo foderato con carta forno, fate in modo che il bordo dell’impasto rimanga sotto. Coprite lo stampo con pellicola e mettete in luogo tiepido e riparato, attendete che l’impasto sia lievitato e arrivi a 2 cm circa dal bordo.
Scoprite l’impasto e lasciate all’aria per 5 minuti, poi spennellate con latte a temperatura ambiente, cospargete con la granella e dopo con il cocco.
Pancarrè al cacao e cocco
Infornate in forno preriscaldato a 190°, mettete un pentolino con poca acqua per creare vapore. Dopo 15 minuti togliete il pentolino e abbassate la temperatura a 170° e proseguite la cottura per altri 25 minuti, in ogni caso regolatevi in base al vostro forno.
Quando il pane sarà cotto, gonfio e con la crosticina dorata, sfornate e attendete 10 minuti, poi sfilatelo dallo stampo e fate freddare bene su una gratella.
Il pan bauletto al cacao e cocco è buonissimo per la colazione e la merenda, servito così, semplice, o con marmellata.

Pan bauletto al cacao e cocco

Seguimi anche su Facebook

Condividi