Rape al forno

Link Sponsorizzato

Rape al forno

Le Rape al forno si preparano come le classiche patate, a tocchi, condite con olio ed erbe, si cuociono in pochissimo tempo e sono un’alternativa gustosa alla cottura in padella. Rispetto alle patate rimangono più morbide, le erbette fresche ne valorizzano molto il sapore delicato e sono deliziose, si sciolgono in bocca e fra l’altro sono anche leggere.
Rape al forno

Rape al forno

Ingredienti per 4 porzioni

800 g di rape (ho utilizzato quelle tonde, con la pellicina viola)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffo di maggiorana fresca
4 rametti di timo fresco
½ cucchiaino di sale (3 g circa)

Lavate le rape ed eliminate le parti terminali, ciuffo e radice, pelatele e tagliatele a tocchi poco più piccoli di una noce, metteteli a bagno in acqua fredda, se avete il tempo necessario, lasciatele anche per 1 ora, perderanno un po di sapore amarognolo.
IMG_4193
Sciacquatele ancora sotto l’acqua fredda, scolatele e asciugatele con un canovaccio. Quindi trasferitele in una teglia capiente, condite con l’olio, le erbette, il sale, mescolate con un cucchiaio di legno, perché si ungano bene.
IMG_4194
Mettete la teglia in forno già caldo, a 200°, fate cuocere per circa 20 minuti, controllate che siano morbide, altrimenti proseguite la cottura. Quando le rape saranno cotte, socchiudete lo sportello del forno, accendete il grill e fate asciugare e dorare un po’.
Trovo che siano ottime sia calde, appena sfornate, sia fredde, per accompagnare secondi piatti di carne, uova, formaggi.

Rape al forno

Link sponsorizzato