Besciamella classica

besciamella classica

La besciamella è una delle salse più usate nella nostra cucina, immancabile nelle lasagne al forno, per legare gli intingoli di numerosi secondi piatti, ottima sulle verdure al gratin, è una buona soluzione anche su una pasta veloce, che rende subito speciale.
Prepararla è veramente semplice, basta seguire qualche accorgimento e verrà sempre perfetta.
Le dosi sono quelle della salsa base classica. Se si desidera una salsa più liquida, aumentare il latte di qualche cucchiaio. Viceversa, se si vuole più soda, aumentare un cucchiaio di farina. In ogni caso la cottura deve essere lenta, o il sapore sarà di farina cruda.
Pensare di poter aggiungere la farina “un po’ per volta, a occhio, finchè non diventa densa” è un’eresia.
Allo stesso modo, bollire il latte perchè si addensi subito, comprometterà il risultato e il sapore finale.
Le dosi devono essere precise e la salsa deve cuocere, non essere semplicemente soda.

besciamella classica

Besciamella classica

Ingredienti per 600 gr di besciamella (sufficiente per 4 porzioni di lasagne)

500 ml latte intero a temperatura ambiente
50 gr burro
50 gr farina
1 pizzico di sale
Pepe e noce moscata q.b.

salsa besciamella
In una pentola far sciogliere il burro senza farlo brunire. Spegnere il fuoco, unire la farina e amalgamare.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Iniziare ad unire il latte, un po’ per volta per evitare che parti di burro e farina rimangano separati sul fondo.
Unire un mestolino di latte e mescolare, quando il composto sarà omogeneo unire una spruzzata di pepe e noce moscata, mescolare.
Aggiungere altro latte e continuare, sino a quando non sarà finito tutto.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Dopo avere incorporato tutto il latte, rimettere sul fuoco e far cuocere a fiamma dolce, mescolando con una frusta o un mestolo forato, non smettere mai di girare, finchè la besciamella non si sarà addensata.
La salsa è pronta quando lasciandone cadere un po’ con il mestolo, “scrive”, cioè rimane in superficie prima di affondare.
Se non si utilizza subito, posare un po di pellicola alimentare a contatto con la superficie, per evitare che formi la pellicina.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Condividi