Bon bon al cocco e mandorla

Bon bon al cocco e mandorla

Palline al cocco senza cottura
I Bon bon al cocco e mandorla sono dei dolcetti senza cottura che ho preparato qualche giorno fa, avevo preso il cocco grattugiato per fare la mia Brioche al cocco e mirtilli, ho trovato questa ricetta sulla confezione e mi è venuta voglia di provarla, perché è poco impegnativa e si prepara in pochi minuti, si tratta solo di amalgamare pochi ingredienti. Cosi, mentre aspettavo la lievitazione della ben più laboriosa brioche, ho gustato alcuni di questi meravigliosi dolcetti, freschi e morbidi perché a base di ricotta, perfetti se non si ha voglia di accendere il forno o serve un dolce da offrire, ma si hanno i minuti contati. Come dicevo, ho preso ispirazione dalla ricetta nella confezione del cocco grattugiato Lo Conte, lo dico per correttezza e non per fare pubblicità al prodotto, potete riprodurli con qualsiasi marca di cocco, quello che usate abitualmente, o trovate al super. Rispetto alla ricetta originale, però, ho modificato un po’ le proporzioni e aggiunto mandorle tostate e tritate, per rendere meno stucchevole l’impasto di cocco e ricotta, devo dire che ho azzeccato la formula, perché da quel tocco in più e stempera il gusto dolce, senza compromettere il profumo caratteristico del cocco.
Palline al cocco e ricotta

Bon bon al cocco e mandorla

Ingredienti per 12 bon bon
100 g di ricotta freschissima ben sgocciolata
50 g di cocco grattugiato
70 g di zucchero semolato
35 g di mandorle pelate
1 cucchiaio di liquore a scelta (limoncello, anice, amaretto, etc.)
Per decorare
2 cucchiai di cocco grattugiato
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

Dopo aver fatto gocciolare bene la ricotta, setacciatela con un colino e trasferitela in una ciotolina con lo zucchero e il liquore, lavorate il composto con un cucchiaio, finchè la consistenza sarà cremosa. Aggiungete il cocco grattugiato e mescolate bene per amalgamare.
In un padellino antiaderente fate tostare le mandorle, fate attenzione a non bruciare la superficie. Se avete il forno acceso per altri motivi, naturalmente potrete metterle 5 minuti in una teglia e attendere che siano dorate.
Aspettate che si freddino, poi tritatele con il robot, non è necessario che la consistenza sia molto fine, va bene un trito grossolano.
bon bon al cocco e ricotta
Unite le mandorle tritate al composto di cocco e ricotta e mescolate. Coprite la ciotola e mettetela in frigo per 15 minuti.
Riprendete l’impasto e formate 12 palline uguali, sciacciandole tra le dita perché siano compatte.
In 2 ciotoline mettete separatamente il cocco e il cacao amaro, fatevi rotolare i bon bon finchè la superficie sarà cosparsa di cocco, o di cacao.
formatura palline cocco ricotta
Mettete i bon bon al cocco e mandorla nei pirottini e tenete in frigorifero fino al momento di servire.

Se ti piacciono le mie ricette, puoi trovarle anche su  Facebook

2 Commenti

I commenti sono bloccati.