Budino di ricotta alla romana

Budino di ricotta alla romana

Budino di ricotta romano
Il Budino di ricotta alla romana è un dolce di tradizione laziale, dalla consistenza morbida e umida. Nonostante il nome, in realtà e una via di mezzo tra un vero e proprio budino e una torta. Infatti, non viene cotto a bagnomaria e non contiene latte. Ricorda i flan della cucina piemontese, anche se il budino di ricotta alla romana è dolce e profumatissimo.
La ricetta tradizionale prevede ricotta di pecora, in questa versione l’ho preparato con quella vaccina. La cosa importante, per la buona riuscita del dolce, è che sia freschissima. Non lo preparate con la ricotta avanzata da due giorni, tanto per chiarire.

Tra gli aromi ci sono cannella macinata, scorza di limone (in inverno potete usare anche scorza di arancia) e liquore sambuca (oppure anice o rum).
E’ un dolce semplice e anche veloce da fare, che può essere servito come dessert di fine pasto.
Il sapore è talmente particolare, che una eventuale salsa non gli renderebbe giustizia, per cui consiglio di servirlo così com’è. Al massimo con una spolverizzata di zucchero, anche misto a cannella.
Il budino di ricotta alla romana è adatto anche ai bambini, basta non mettere il liquore.
Budino romano di ricotta
Prova anche la crostata con ricotta e cioccolato

Budino di ricotta alla romana

Ingredienti per uno stampo da 1 lt

300 g di ricotta freschissima e sgocciolata
4 uova grandi intere
80 g di zucchero
30 g di farina 00
2 cucchiai di liquore sambuca
Scorza grattugiata di 1 limone non trattato
1 cucchiaino di cannella in polvere
Burro e farina per lo stampo
Zucchero a velo per guarnire

Con un colino setacciate la ricotta per renderla priva di grumi e cremosa. In una ciotola montate a neve 3 albumi con un pizzico di sale e tenete momentaneamente da parte.
In un altro contenitore lavorate con le fruste la ricotta setacciata, 1 uovo intero, i 3 tuorli e lo zucchero. Quindi incorporate la sambuca, la cannella e la farina, lavorate bene per rendere il composto omogeneo.
Per ultimi mettete la scorza grattugiata e gli albumi, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.
Ungete e infarinate lo stampo, versate il composto e infornate.

Ricetta budino di ricotta alla romana

Cuocete in forno preriscaldo a 160° per circa 40 minuti. Con uno stecchino verificate che l’interno sia asciutto.
Sfornate e attendete che sia tiepido, poi capovolgetelo su un piatto e fate freddare.
Infine spolverizzate il budino di ricotta alla romana con un pizzico di zucchero a velo e servite.
Budino di ricotta alla romana

Seguitemi anche su Facebook