Cardi con besciamella allo zafferano

Cardi con besciamella allo zafferano

Cardi gratinati con besciamella al forno
Cardi con besciamella allo zafferano. Nonostante non vada pazza per questo ortaggio, il cui sapore ricorda vagamente i carciofi, ma molto più delicato, con un retrogusto amarognolo, ci sono ricette con cui riesco ad apprezzarlo. I cardi mi piacciono molto crudi, in insalata, oppure con la besciamella, purchè sia saporita, speziata, perché i cardi in cottura perdono molto del loro sapore e il rischio è che sappiano veramente di poco. La cottura a vapore non rende molto e diventano scuri, quindi il sistema migliore per gustarli è farli stufati, in zuppa, o lessi, con un goccio di aceto perché perdano parte dell’amaro e non diventino neri.
In questa ricetta i cardi vengono lessati e poi gratinati in forno con una besciamella saporita allo zafferano, che si sposa davvero bene con il gusto dei cardi.
Cardi con besciamella

Cardi con besciamella allo zafferano

Ingredienti per 4 persone
600 g di cardi puliti dagli scarti (circa 730 g all’acquisto)
250 g di besciamella (Qui la ricetta)
50 g di grana padano
1 bustina di zafferano
20 g di burro
1 cucchiaio di aceto di mele
1 pizzico di pepe
Sale q.b.
1 cucchiaino di burro per ungere la teglia

Pulite i cardi, eliminate le parti dure e i filamenti, lavateli con cura e se sono molto lunghi tagliateli a metà, metteteli dentro una pentola capiente, ricopriteli d’acqua fredda, unite l’aceto e portate a bollore. Fate cuocere i cardi a fiamma media per circa 40 minuti, verificate la cottura e scolateli quando saranno al dente.
Nel frattempo preparate la besciamella, aggiungete lo zafferano e mescolate bene per amalgamare in modo uniforme.
Ungete la teglia con il burro, mettete un cucchiaio di besciamella sul fondo, posatevi i cardi cotti, unite il burro a pezzetti, cospargeteli con il formaggio grana.
Ricette con i cardi
Aggiungete la besciamella infornate in forno preriscaldato a 200°, fate scaldare bene per circa 15 minuti, attendete che la superficie sia gratinata, sfornate e servite.
I cardi con besciamella allo zafferano sono ottimi come contorno di carni bianche (pollo, tacchino), uova, formaggi.
Cardi con besciamella allo zafferano

Seguimi anche su Facebook

2 Commenti

    • Eh si, delicati. Ci sono ricette con cui li apprezzo di più, però sono buoni, inoltre fanno bene e ogni tanto si può cucinarli

I commenti sono bloccati.