Cheesecake con topping di composta alle fragole

Cheesecake con topping di composta alle fragole

Cheesecake con topping alle fragole
Cheesecake con topping di composta alle fragole. Ovvero, una torta fredda tipicamente primaverile, anche se sono 3 giorni che diluvia e sembrerebbe novembre. Ma la stagione delle fragole, purtroppo, è brevissima e bisogna approfittarne ora.
Se cercate un dolce da fare all’ultimo minuto, la cheesecake fredda non è adatta. Infatti, pur non essendo un dolce laborioso, serve il tempo per far rassodare le due parti che la compongono, separatamente. Ma se avete tempo e voglia, è un dolce che vi darà tanta soddisfazione.

L’ho scritto in altre ricette simili, lo ribadisco. La cheesecake si fa con uno strato di crema al formaggio alto 5 cm. Ma ho sempre preferito farlo più basso, altrimenti dopo un po’ la troppo stucchevole. Una minore quantità di crema al formaggio, si sposa meglio con la frutta. E’ una mia opinione, valutate come preferite.
Per il topping ho preparato una composta, cioè ho cotto velocemente le fragole con zucchero e limone. Poi ho messo un po’ di gelatina per renderla soda.

Se volete, potete saltare questo passaggio ed evitare la gelatina. Infatti, una volta fredda, la composta si può mettere così com’è sulla torta, lasciando che coli dai lati.
Un’altra alternativa è mettere le fragole a fettine sopra la crema ormai soda e spennellare con gelatina, per tenere unita la frutta. In ogni caso viene buonissima, perché la crema ha un sapore delicato.
La base è con biscotti misti, potete usare ciò che preferite, anche solo biscotti secchi, o integrali.
Vediamo come preparare questa deliziosa cheesecake con topping di composta alle fragole.
Cheesecake alle fragole

Prova anche la cheesecake con frutta fresca

Cheesecake con topping di composta alle fragole

Ingredienti per una tortiera diametro 18 cm (8 fette)

Per la base
100 g di biscotti secchi tipo oro saiwa
50 g di frollini al cioccolato
80 g di burro

Per la composta
500 g di fragole
80 g di zucchero
1 spicchio di limone
10 g di gelatina in fogli

Per la crema al formaggio
250 g di formaggio fresco tipo philadelphia
150 ml di panna fresca da montare
10 g di gelatina in fogli
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Base ai biscotti per la cheesecake

Tagliate un disco e una striscia di carta da forno, fateli aderire bene allo stampo, ungendo con un velo di burro.
Tritate finemente i biscotti con il robot, unite il burro fuso e freddo e incorporatelo.
Trasferite questo composto sul fondo della teglia, distribuitelo in modo uniforme e premete per renderlo compatto. Mettete la teglia in frigorifero.

base per cheesecake con composta alle fragole

Crema al formaggio per la cheesecake

Per prima cosa mettete la gelatina in acqua fredda. Quando sarà ammollata, mettetela in un pentolino con 1 tazzina di panna e scaldate sino a quando sarà sciolta completamente. Lasciate freddare, poi unitela al resto della panna.
Lavorate il formaggio con lo zucchero, finché sarà cremoso e leggero, poi unite l’essenza di vaniglia e la panna. Lavorate ancora il composto con la frusta elettrica o a mano, per rendere omogenea e gonfia la crema.
Trasferite la crema al formaggio sopra la base di biscotti, livellate, coprite con pellicola e rimettete in frigorifero a rassodare. Ci vorrà almeno 1 ora, quando sarà pronta, è il momento di preparare la composta di fragole.

Topping alle fragole per la cheesecake

Mettete 10 g di gelatina a bagno in acqua fredda.
Lavate e tagliate le fragole a pezzetti, eliminate il picciolo. Mettetele in un tegame, aggiungete lo zucchero e il succo di limone e fate cuocere per circa 30 minuti. Il risultato dovrà essere un composto non troppo liquido, con la frutta non del tutto sfatta. Aggiungete la gelatina ammollata e strizzata e fatela scogliere.
Cheesecake con topping di fragole

Lasciate freddare la composta, poi completate la cheesecake, distribuendola sopra la crema al formaggio.
Rimettete in frigorifero e lasciate rassodare ancora per almeno 1 ora. I tempi variano in base alla temperatura del frigorifero.

E’ sempre meglio prepararla con 1 giorno di anticipo e lasciarla tutta la notte in frigorifero.
La cheesecake con topping di composta alle fragole è pronta per essere sevita, non è necessario altro, gustatela così com’è.
Cheesecake con topping di composta alle fragole

Seguitemi su Facebook!

Condividi