Crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente

Crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente

Crostata alla zucca ricotta e cioccolato fondente
Crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente. Giorni fa ho provato a fare un altro dolce con questo ortaggio versatile, che non finirà mai di sorprendermi. Dopo averci fatto plumcake, ciambellone, torta e confettura, l’ho impiegata come farcitura di una crostata. Mescolata al cioccolato e alla ricotta di pecora era deliziosa, un mix dal sapore non comune e goloso quanto basta.
Temevo che avrebbe ammorbidito troppo la frolla, invece quest’ultima è rimasta friabile sino alla fine. Il segreto è cuocere la zucca per bene, lasciando asciugare tutto il liquido e facendola caramellare.
Questa crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente è adatta per la merenda di tutta la famiglia e come dessert di fine pasto.
Crostata alla zucca ricotta e cioccolato

Crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente

Ingredienti per uno stampo diametro 22 cm (circa 8 porzioni)

Per la pasta frolla (ne servono circa 500 g)
250 g di farina 00
120 g di burro freddo
120 g di zucchero fine (tipo zefiro)
1 uovo medio + 1 tuorlo
½ bacca di vaniglia
Farina per lo spolvero

Per la farcitura
500 g di zucca gialla
150 g di ricotta freschissima di pecora
50 g di cioccolato fondente (al 70% di cacao)
50 g di zucchero
1 noce di burro
Scorza grattugiata di 1 limone

Preparazione della pasta frolla

Impastate il burro freddo con lo zucchero, quindi aggiungete l’uovo e il tuorlo leggermente battuti e incorporateli. Unite la farina con i semini della bacca di vaniglia e amalgamate velocemente.
Avvolgete la pasta frolla con la pellicola e tenetela in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo, preparate gli altri ingredienti. In un tegame sciogliete il burro, mettete la zucca a cubetti con lo zucchero. Infine coprite con un coperchio e fate cuocere sino a che sarà sfatta e il liquido si sarà ristretto.
Spegnete la fiamma e fate freddare. Intanto tagliuzzate il cioccolato fondete aiutandovi con un coltello.
Setacciate la ricotta dentro una ciotola, aggiungete la zucca, la scorza di limone e mescolate con cura.
Per ultimo unite il cioccolato spezzettato e amalgamate.
Ricetta Crostata alla zucca e cioccolato

Formatura della crostata alla zucca

Dividete la pasta frolla in 2 parti uguali, infarinate il piano da lavoro e stendete due dischi spessi circa ½ cm.
Stendete il primo disco dentro la teglia unta e infarinata, rifilate i bordi e punzecchiate il fondo con una forchetta. Farcite con il composto di zucca e livellate.
Dal secondo disco di pasta frolla ricavate delle strisce larghe circa 1 cm, disponetele a rete sopra la crostata, fissatele sul bordo e tagliate la parte in eccesso.
Crostata alla zucca

Rimettete la crostata alla zucca in frigorifero per circa 20 minuti, quando la infornate dovrà essere ben fredda, così non si sformerà.
Accendete il forno a 170° e infornate la crostata, cuocetela per circa 40 minuti. Verificate che il fondo sia ben cotto e la superficie dorata, sfornate e lasciate freddare completamente.
Togliete dallo stampo, tagliate a fettine e servite. La crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente si mantiene friabile per 2 giorni.
Crostata alla zucca con ricotta e cioccolato fondente
Seguitemi anche su Facebook

Condividi