Focaccia morbida con patate

Focaccia morbida con patate

Focaccia di patate
La Focaccia morbida con patate è un altro lievitato che mi ha dato tantissima soddisfazione sperimentare, il sapore è delicato e la consistenza soffice, proprio come la desideravo. Le patate rendono questa focaccia leggera come una nuvola, è buona anche il giorno dopo e perfetta per essere consumata cosi com’è, o farcita a piacere. In famiglia l’abbiamo provata anche con lo stracchino ed era strepitosa. Il procedimento è molto semplice e come sempre propongo le due versioni: con pasta madre e con lievito di birra. Perché, come sempre, dopo avere sperimentato la ricetta con il mio lievito madre, ho adattato al lievito di birra per dare l’opportunità di provarla anche a chi non ha il lievito naturale.
In ogni caso è una focaccia che vale la pena fare, vediamo insieme come.
Focaccia morbida con patate

Focaccia morbida con patate

Ingredienti per una teglia diametro 28 cm

200 gr farina di grano tenero tipo 0
150 gr patate rosse (o comunque a pasta gialla, più asciutte)
70 gr lievito madre rinfrescato (oppure 7 gr lievito di birra, leggere procedimento a fine articolo)
100 gr di latte
1 cucchiaino di zucchero
7 gr di sale
2 cucchiai olio extravergine
1 cucchiaio di rosmarino
Semolino per la teglia (Oppure olio)

Il procedimento è valido sia per impasto con planetaria, sia a mano.
Lessare le patate, o cuocerle a vapore, schiacciarle con una forchetta quando sono ancora calde, fare attenzione che non rimangano pezzi interi.
Setacciare la farina, unire il lievito madre, le patate, lo zucchero e il latte, impastare tutto per circa 15 minuti, quindi unire il sale e continuare a lavorare per altri 5 minuti.
Se si impasta a mano, aiutarsi eventualmente con un cucchiaio di legno.
L’olio non si mette dentro l’impasto, ma sul fondo della ciotola in cui dovrà lievitare.
Dopo aver lavorato l’impasto, far riposare per 30 minuti nella ciotola coperta da pellicola.
Impasto focaccia
Dopo questo tempo di riposo, lasciando l’impasto nella ciotola fare un giro di pieghe con l’aiuto di un tarocco, o una spatola.
Versare in una ciotola i 2 cucchiai d’olio, versarvi sopra l’impasto, coprire con pellicola, far riposare 15 minuti, quindi trasferire in frigorifero per  8 h.
Trascorso questo tempo, togliere l’impasto dal frigorifero e far acclimatare per circa 2 ore.
Lievitazione focaccia
Cospargere il fondo della teglia con semolino (se preferite usate l’olio) e versarci sopra l’impasto, stenderlo allargandolo con i palmi delle mani, far colare sopra la focaccia l’olio rimasto sul fondo della ciotola in cui ha lievitato, quindi creare delle fossette con le punte delle dita. Coprire la teglia con pellicola e far lievitare ancora la focaccia finchè raddoppia di volume.
Nel frattempo scaldare il forno a 220°.
Focaccia patate
Quando la focaccia sarà pronta, creare ancora delle fossette, con delicatezza per non sgonfiarla, distribuirvi sopra il rosmarino e cuocere per circa 20 minuti (valutare con il proprio forno), inizialmente lasciando la teglia nel ripiano più basso, gli ultimi 10 minuti trasferire la teglia sotto il grill finchè sarà ben cotta e dorata.
Focaccia morbida
Come preparare la Focaccia morbida con patate con lievito di birra
Sciogliere il lievito nel latte tiepido, quindi unirlo alla farina, con lo zucchero e le patate. Impastare come da ricetta per circa 15 minuti.
Il resto del procedimento è uguale, incluso il riposo in frigo.
Dopo aver messo l’impasto in ciotola, lasciar riposare 15 minuti, quindi mettere in frigorifero.
Dopo le 8 ore di fermentazione in frigo, far acclimatare, stendere in teglia e verificare l’avvenuto raddoppio del volume, che con lievito di birra dovrebbe impiegare circa 1 ora.
Valutare sempre in base alla temperatura che c’è in casa e comunque non infornare prima che sia lievitata.

Condividi

2 Commenti

I commenti sono bloccati.