Insalata russa

Insalata russa

Insalata russa
Nella tavola del feste natalizie non può mancare l’insalata russa, un grande classico che piace veramente a tutti. La ricetta che propongo è quella base, ai cui ingredienti si può aggiungere qualche sottaceto o altre verdure, qualche cucchiaio in più di maionese, secondo i vostri gusti. Io consiglio di non modificare troppo il sapore con verdure che non si sposano bene insieme e soprattutto di non appesantirla con una quantità eccessiva di maionese, che, ricordiamo, serve a condire, non a nascondere gli ingredienti. Questo antipasto, se preparato con equilibrio, rimane uno dei più apprezzati nelle occasioni speciali.

Insalata russa

Ingredienti per 4/6 porzioni

Tutte le verdure vanno pesate al netto degli scarti, cioè già pulite.
200 gr patate a pasta gialla (ottime quelle a buccia rossa, perché non si disfano in cottura)
200 gr carote
200 gr piselli surgelati
2 cucchiai olio extravergine di oliva
4 cucchiai di maionese
1 cucchiaio aceto di mele
½ cucchiaino di senape
Sale e pepe q.b.

Tagliare tutte le verdure a cubetti e cuocerle a vapore per circa 8/10 minuti.
Dovranno essere un po’ al dente, cosi con il condimento non sembreranno un composto “colloso”.
Verificare la cottura, togliere il cestino dalla pentola e farle freddare senza toccarle. Quando saranno fredde, prima di condirle consiglio di metterle 10/15 di minuti in frigorifero, ben fredde saranno più sode e non si rovineranno mentre le condite.
verdure per insalata russa
In una ciotolina mettere un cucchiaio di maionese, la senape, il pepe, sale secondo vostro gusto, l’aceto di mele e mescolare bene, unire anche un cucchiaio di olio e continuare a mescolare, sino a d ottenere un composto liquido abbastanza omogeneo.
salsa di senape
Aggiungere il restante olio e la maionese, continuare a mescolare.
Effettuati questi passaggi, unire il condimento alle verdure, mescolando per distribuirlo bene, ma con delicatezza.
insalata russa
Coprire la ciotola con pellicola e tenerla in frigo sino al momento di servire.
Poco prima di portare a tavola l’insalata russa, mescolare ancora e trasferirla nel recipiente di portata.
 insalata russa