Mini hamburger con scamorza fresca

Una ricetta semplicissima da realizzare all’ultimo momento, i Mini hamburger con scamorza fresca sono perfetti quando le idee e il tempo non ci sono propizi e in famiglia scalpitano per la fame.
Il cuore tenero costituito dalla scamorza e la menta fresca nell’impasto, danno un tocco in più ad un semplice hamburger di carne, che diventa cosi un delizioso bocconcino, adatto anche come farciura di un panino, magari accompagnato da un po’ di salsa.
Per chi come me presta attenzione a ciò che mette nel piatto, ed evita per quanto è possibile grassi e condimenti pesanti, senza però rinunciare al sapore, anche il piatto veloce deve essere in grado di soddisfare palato e leggerezza.
Inoltre la preparazione casalinga degli hamburger ci consente di sapere esattamente che tipo di ingredienti stiamo usando, per cui possiamo consumarli tranquillamente con tutta la famiglia, o in compagnia di amici, per una serata informale.
Se non piace la scamorza, si può utilizzare della mozzarella. Se si desidera comunque qualcosa di saporito, un’alternativa può essere un po’ di brie o, perchè no, del gorgonzola piccante.
Mini hamburger con scamorza fresca

Mini hamburger con scamorza fresca

Ingredienti per 4 persone (8 mini hamburger oppure 4 hamburger medi)

500 gr carne trita di manzo
100 gr prosciutto crudo
8 quadrotti di scamorza fresca
1 cucchiaio di parmigiano
1 cucchiaio di olio evo
1 ciuffetto di menta fresca tritata
1 cucchiaio raso di amido di frumento

Tritare il prosciutto crudo, unire alla carne macinata, aggiungendo anche il parmigiano, la menta spezzettata e gli altri ingredienti, avendo cura di distribuire bene l’amido, che darà compattezza e impedirà che l’hamburger si disfi in cottura.
Dividere quindi il composto in 8 parti uguali, eventualmente pesando i pezzi di impasto.
Prendere ciascun pezzo e lavorarlo con le mani, stringendolo tra i palmi, per renderlo ben compatto, formare una pallina, schiacciare e mettere al centro un quadrotto di scamorza, ripiegare i bordi del disco di carne verso il centro e lavorare ancora con le mani, in modo da coprire bene il formaggio all’interno del mini hamburger, quindi dare una forma regolare.
mini hamburger
La cottura può essere fatta senza grassi, in forno, oppure su piastra ben calda o padella antiaderente.
Prima che termini la cottura, salare (opzionale) secondo gusto.
Servire i Mini hamburger con scamorza fresca accompagnandoli con insalata fresca, verdure al vapore o patatine fritte.
hamburger ripieni
hamburger farciti

Condividi