Pasta alla Norma

Pasta alla norma

Chi non ha mai mangiato la Pasta alla Norma? Uno dei più celebri primi piatti della tradizione siciliana, proposto in numerose varianti a seconda della città e dei gusti, con le melanzane a fette, o a tocchetti, sempre rigorosamente fritte. Una pietanza nutriente, saporita e per niente pesante, se cucinata nel modo giusto.
Ho avuto l’occasione di mangiare questa pasta in casa di amici, cucinato dalla bravissima Enza, siciliana doc, e non ho resistito alla tentazione di provare a farla con le ultime melanzane di questa stagione e i suoi preziosi consigli.
Si possono utilizzare le melanzane scure lunghe, o quelle viola tonde, più delicate. La cosa fondamentale è che siano freschissime e prive di semi scuri.

Pasta alla norma

Pasta alla Norma

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di pasta fresca tipo fusilli o caserecce (Qui la ricetta delle caserecce )
500 gr di passata rustica di pomodoro
1 grossa melanzana a buccia fine
1 scalogno (o cipolla piccola)
2 cucchiai olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Olio di semi per friggere.

Lavare ed asciugare la melanzana con carta da cucina, tagliarla a tocchetti, trasferire questi pezzi in un colapasta, a strati, alternando con un pizzico di sale (senza esagerare), questo procedimento serve a far perdere parte del sapore amaro. A tale scopo sarà utile mettere un peso sopra le melanzane, solitamente io metto un piatto di plastica e sopra metot un peso un peso.
far riposar ele melanzane in questo modo per circa 2 ore, quindi sciacquarle con acqua fredda e strizzarle bene, poi posarle su un canovaccio pulito e farle asciugare.
melanzane alla norma ricetta
Scaldare abbondante olio in una padella capiente e quando sarà ben caldo friggere le melanzane, poi metterle a scolare su carta da cucina.
melanzane fritte
Nel frattempo preparare il sugo di pomodoro. Scaldare l’olio, uunire lo scalogno tritato e far appassire. Aaggiungere la passata e coprire il tegame con coperchio, far cuocere per circa 15/20 minuti, pe ril momento senza aggiungere sale.
Quando il sugo sarà quasi pronto, aggiungere le melanzane fritte, far insaporire ancora per circa 10 minuti, sempre tenendo la pentola coperta.
sugo alla norma

Appena il sugo sarà pronto, controllare se è giusto di sale. Quindi cuocere la pasta, scolare e versare nel tegame con il condimento, far saltare e servire con parmigiano, o pecorino, o ricotta stagionata in scaglie.

Condividi