Plumcake al caffè e cioccolato fondente

Plumcake al caffè e cioccolato fondente

Plumcake caffè e cioccolato fondente
Plumcake al caffè e cioccolato fondente, un dolce morbidissimo che può essere destinato alla colazione, o al fine pasto. Il sapore e la consistenza, infatti, si abbinano facilmente con coulis di frutta fresca, crema o panna. Sino a qualche mese fa detestavo i dolci al caffè, fatta esclusione per il tiramisù. Ultimamente ne sto sperimentando diversi, reinterpretando e stravolgendo basi di torte che faccio da anni con successo. E li adoro.

Il mix con il cioccolato fondente si è rivelato vincente ed è piaciuto persino a chi non ama il caffè.
Inoltre ho avuto l’ennesima conferma che i dolci con l’olio sono molto più soffici (e digeribili) delle torte al burro.
Il plumcake al caffè e cioccolato fondente è una vera goduria, nella sua estrema semplicità. Non riuscirete a smettere di tagliarlo fettine e mangiarlo, garantito!

Prova anche il plumcake alla zucca e noci

Plumcake al caffè e cioccolato fondente

Ingredienti per uno stampo da 24 x 11 cm

150 g di farina 00
160 g di zucchero
100 ml di olio di semi di girasole
100 ml di latte intero
3 uova medie
50 g di cioccolato fondente (cacao minimo al 70%)
4 cucchiaini di caffè solubile (oppure 1 tazzina di caffè tradizionale)
½ bustina di lievito per dolci (circa 8 g)
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
1 pizzico di sale

Intiepidite il latte e scioglietevi il caffè solubile. Se utilizzate caffè tradizionale, calcolate pari quantità in meno di latte, altrimenti il composto sarà troppo liquido. Sciogliete anche il cioccolato a bagnomaria e unite un po’ alla volta il latte e caffè, mescolando per amalgamare. Fatto ciò, incorporate anche la vaniglia, poi lasciate che si freddi.
Non abbiate fretta, perchè il rischio è che il cioccolato crei grumi, mentre invece deve diventare un composto fluido.

Sgusciate le uova e separate i rossi dagli albumi, montate a neve a questi ultimi e teneteli momentaneamente da parte.
In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e il sale, sino a che saranno chiari e spumosi. Aggiungete l’olio a filo, continuando a lavorare con la frusta, per incorporarlo perfettamente.
Aggiungete il mix di cioccolato e lavorate ancora con la frusta, mettete anche la farina setacciata con il lievito e per ultime le chiare.
Ricetta Plumcake al caffè e cioccolato fondente

Ungete e infarinate lo stampo, trasferitevi l’impasto del plumcake al caffè e cioccolato fondente. Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti, valutando anche in base delle caratteristiche del vostro forno.
Sfornate e fate freddare completamente, quindi toglietelo dallo stampo e servite con caffè, latte o cioccolata.
Plumcake al caffè e cioccolato fondente
Seguitemi anche su Instagram

Condividi