Polpettine di patate e ricotta

Polpettine di patate e ricotta

Polpettine di patate e ricotta, un secondo piatto sfizioso, alternativo e leggero, a base di ortaggi, albumi e ricotta stagionata.
Molto semplici da preparare, si basano sul principio del recupero, infatti sono una ricetta perfetta da realizzare quando si hanno chiare d’uovo in esubero.
La consistenza è morbida, con l’involucro leggermente croccante, si cucinano al forno, affinchè siano più leggere, ma volendo si può optare per la frittura.
Si possono proporre come stuzzichini, accanto a pizza e crocchette, sia a tavola che in buffet, perfette per una cena informale tra amici.
Adatte a tutta la famiglia, i bambini sapranno apprezzare la loro praticità e la possibilità di consumarle con le mani.
Polpette di patate e ricotta
Provate altre ricette di polpette a base vegetale, di carne o pesce

Polpettine di patate e ricotta

Ingredienti per 16 pezzi (circa 4 porzioni)

500 g di patate (peso pulito dagli scarti)
140 g di albumi (circa 4 chiare di uova medie)
100 g di ricotta stagionata
100 g di prosciutto cotto (o altro salume a vostra scelta)
1 ciuffo di prezzemolo fresco
2 cucchiai d’olio extravergine di oliva
Sale e pepe
Pane grattugiato
Un filo d’olio per la cottura

(Vi è piaciuta le ricetta? Se vi fa piacere, potreste sostenere la mia pagina Facebook con un like? Grazie!)

Lessate le patate, scolatele, trasferitele in una ciotola, schiacciatele sino a ridurle in purea, quindi fatele freddare.
Dopo di che aggiungete la ricotta secca grattugiata, l’olio, il prosciutto tritato e il prezzemolo tagliato finemente a coltello.
Valutate con l’assaggio se è necessario aggiungere sale, mettete anche un pizzico di pepe e mescolate accuratamente.

Con l’aiuto di un cucchiaio, dividete l’impasto in 16 parti uguali, quindi con le mani bagnate formate delle polpettine schiacciate.
Preparate un contenitore in cui avrete messo 6 cucchiai di pane grattugiato. Posatevi 2 polpettine alla volta, cospargetele uniformemente, sino a panarle su tutti i lati, e man mano tenetele da parte.
Foderate una placca con un foglio di carta forno e spennellatelo con un velo d’olio.
Trasferitevi le polpettine, quindi aggiungete ancora un velo d’olio in superficie.

Trasferite in forno preriscaldato a 190° e cuocetele per circa 15/20 minuti- Giratele a metà tempo e sino a che saranno dorate su tutti i lati, dopo di che sfornatele.
Servite le polpettine di patate e ricotta ben calde, o appena diventano tiepide; sono ottime anche il giorno dopo.
Polpettine di patate e ricotta