Torta all’arancia e mandorle

Torta all'arancia e mandorle

Torta all'arancia con mand
La Torta all’arancia e mandorle è un dolce soffice il cui profumo mi riporta sempre alle serate invernali trascorse in famiglia, quando ci si riuniva tutti per giocare attorno ad un tavolo, con il camino acceso e il cesto di agrumi e frutta secca a portata di mano. Fra una risata e l’altra, noi bambini ci divertivamo a buttare le bucce sul fuoco, l’odore che subito sprigionava era fantastico e non lo dimenticherò mai.
In inverno faccio spesso questa torta e ogni volta mi tornano in mente quegli episodi dell’infanzia. In casa piace a tutti, il tempo di una merenda, appena la sforno, e con la colazione del giorno dopo sparisce.
Gli ingredienti sono quelli base delle torte semplici, con aggiunta di buonissime arance non trattate e farina di mandorle, il procedimento davvero elementare, alla portata di tutti.
Provatela e mi saprete dire!
Torta all'arancia e mandorle

Torta all’arancia e mandorle

Ingredienti per una tortiera quadrata 23 x 23 cm

180 gr farina 00
150 gr zucchero semolato
100 gr burro a pezzetti e a temperatura ambiente
50 gr farina di mandorle (o 50 gr di mandorle spellate, da tritare finemente)
3 uova medie intere, a temperatura ambiente
1 arancia, buccia grattugiata e succo
½ bustina di lievito per dolci

Accendete il forno a 180°, imburrate e infarinate la teglia. Grattugiate la scorza dell’arancia e tenerla da parte. Spremere l’arancia e filtrate il succo.
In una ciotola mettete lo zucchero, unire il burro ammorbidito (non fuso) e amalgamate con un cucchiaio, unite anche 1 uovo intero e continuate a lavorare il composto.
Quando il primo uovo sarà assorbito e l’aspetto del composto più cremoso, unite il secondo uovo intero e il tuorlo del terzo uovo. Lavorare con le fruste per 4/5 minuti, finchè il composto non sarà più gonfio e liscio.
Ora aggiungere la chiara del terzo uovo e riprendere a lavorare con le fruste, unite anche il succo di arancia, un po’ per volta, continuando a lavorare con le fruste.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito e la farina di mandorle, incorporatele bene con un cucchiaio, mescolando dal basso verso l’alto, con delicatezza.
Versate il composto nella teglia e distribuitelo in modo uniforme.

Ricetta torta con arance
Cuocete per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 170/160° (valutate in base al proprio forno) e continuate la cottura per altri 25 minuti.
Controllare la cottura con la prova stecchino, sfornate e attendete 15 minuti prima di togliere dalla forma.
Fate freddare la torta all’arancia e mandorle su una gratella e servitela spolverizzata con zucchero a velo.