Torta salata con carote e tonno

Torta salata con carote e tonno

Torta salata con carote e tonno
La torta salata con carote e tonno è una pietanza che può essere servita come antipasto, come contorno e ovviamente è perfetta come finger food. Il sapore è delicato e gradevole, gli ingredienti si sposano bene senza rendere l’insieme stucchevole e la consistenza è morbida.
Si prepara in pochi minuti e si serve fredda, per cui si può fare anche in anticipo per un pic-nic o la pausa pranzo al lavoro.

Torta salata con carote e tonno

Ingredienti per una teglia diametro 26 cm

200 gr di carote (circa 160 gr peso pulito)
160 gr tonno sott’olio
200 ml panna liquida
100 gr provola fresca
130 gr farina 00
2 uova grandi
½ bustina lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaino raso di sale (regolarsi secondo i propri gusti)

Pulire le carote tagliando le parti terminali ed eliminando la pellicina esterna. Mettere il tonno in un colino a trama fitta, affinché sgoccioli tutto l’olio di conserva.
Trasferire nel robot le carote tagliate a pezzi, il tonno sgocciolato, la provola tagliata a pezzi e tritare tutto finemente.
IMG_9934
In una ciotola sbattere le uova e la panna fredda con le fruste, fino ad ottenere un composto spumoso.
Unire gli ingredienti tritati, con il composto di uova e panna, aggiungere il sale e mescolare bene per amalgamare.

Immagine
Setacciare la farina con il lievito e unirla al resto degli ingredienti, un po per volta, mescolando con attenzione per eliminare eventuali grumi.
Versare il composto in una teglia unta e infarinata. Infornare a 180° per circa 40 minuti, coprendo la teglia i primi 20 minuti, per evitare che la torta diventi subito scura.
Immagine3
Fare la prova stecchino, per verificare che la torta salata con carote e tonno sia soda e asciutta e sfornare.
quiche carote e tonno

2 Commenti

    • Ciao Veronica, grazie mille per i complimenti e benvenuta! 🙂 Certo, puoi mettere latte al posto della panna, aggiungi 1 cucchiaio raso di farina in più, perchè il composto non sia troppo liquido, altrimenti impiega tanto a diventare sodo. Fammi sapere 😉

I commenti sono bloccati.